Le nostre attività per i

giovani

Attiviamo diverse iniziative rivolte al target giovanile. L’Area Giovani lavora in stretta sinergia con tutti gli altri ambiti di attività di Cultura e Sviluppo e con lo staff che segue le attività di progettazione e risposta bandi. 

tutto nasce dal

progetto giovani

Il Progetto Giovani è un percorso di formazione annuale e gratuito, destinato ai giovani del penultimo e dell’ultimo anno delle scuole superiori che vogliono potenziare le proprie soft skills, performare meglio all’esame di maturità, diventare cittadini più consapevoli, costruirsi un futuro lavorativo migliore e, non meno importante, fare nuove amicizie.

Prevede l’alternanza tra incontri con docenti del mondo accademico o professionisti del settore su temi di attualità e lavori di gruppo in cui si discutono gli argomenti proposti e si allenano le competenze trasversali dei partecipanti. I lavori di gruppo sono guidati da giovani tutor metodologici, formati sulle tecniche di conduzione dei gruppi attraverso l’apposito Corso Tutor.

il team dei tutor

la peer education 

Tutti i lavori di gruppo del Progetto Giovani sono guidati da tutor metodologici che hanno a loro volta frequentato il Progetto come partecipanti, e che in seguito hanno deciso di mettere a frutto l’esperienza acquisita formandosi ulteriormente sulle tecniche di conduzione dei gruppi attraverso l’apposito Corso Tutor, il quale si avvale di educatori, psicologi e altre figure professionali e competenti in materia di soft e life skills, team building e team management.
Il corso si articola in incontri mensili di coordinamento e formazione, per consentire al team dei giovani tutor di consolidarsi e approfondire le proprie competenze di gestione del gruppo di lavoro.

Il Corso Tutor si è rivelato negli ultimi anni strumento necessario non solo per formare i tutor metodologici del Progetto Giovani, ma anche per costituire un bacino nutrito di giovani esperti nella conduzione dei gruppi in grado di gestire autonomamente e attraverso la metodologia della peer education gruppi di lavoro in seno ad altri progetti promossi e sostenuti da Cultura e Sviluppo o da enti partner.

skills

Gli open badge

Abbiamo creato diversi Open Badge per certificare l’acquisizione, da parte dei giovani che partecipano alle nostre attività, di specifiche competenze nell’ambito delle soft skills, a seconda dei percorsi affrontati e delle abilità dimostrate.  

Gli open badge sono suddivisi tra le quattro aree fondamentali sulle quali l’Associazione è più impegnata: area “Collaborare con gli altri in maniera costruttiva” (badge 1, 2, 3), area “Competenze metacognitive” (4, 5, 6), area “Capacità di comunicare in maniera efficace” (7, 8, 9), area “Capacità di essere Cittadino del mondo” e agente del cambiamento” (10) 

COLLABORARE CON GLI ALTRI IN MANIERA COSTRUTTIVA 

Capacità di gestire la propria emotività in un contesto sociale

Capacità di lavorare in gruppo in maniera produttiva

Capacità di condurre gruppi di lavoro

COMPETENZE METACOGNITIVE

Capacità di apprendere in maniera metacognitiva

Capacità di problem solving

Capacità imprenditiva e di gestione di progetti complessi

CAPACITA’ DI COMUNICARE IN MANIERA EFFICACE

Capacità di apprendere in maniera chiara e costruttiva

Capacità di parlare in pubblico

Capacità di comunicare e lavorare in gruppo in lingua inglese

CAPACITA’ DI ESSERE “CITTADINO DEL MONDO” E AGENTE DEL CAMBIAMENTO

Capacità di mantenersi informati e consapevoli sui principali temi di attualità (attitudine ad esserlo) e capacità di produrre cambiamento consapevole per un mondo più sostenibile e inclusivo

i progetti dedicati ai giovani

LET’S CHANGE ASAP

Studenti delle scuole superiori delle province di Alessandria, Vercelli, Novara e studenti delle scuole elementari e medie della provincia di Alessandria sono coinvolti in diverse iniziative volte a diffondere la sostenibilità ambientale.

 

afraid of destiny

Ragazze e ragazzi delle scuole superiori e dell’università, guidati da tutor metodologici, hanno avuto la possibilità di approfondire alcuni dei principali aspetti legati alla tratta di ragazze nigeriane a scopo di prostituzione, incontrando diversi operatori e alcune testimoni.

Swipe it up 2021

Un bando promosso in partnership con Fondazione SociAL per  valorizzare l’impegno e il protagonismo giovanile al fine di innescare processi virtuosi di cambiamento sui territori delle province di Alessandria e Asti.

news