LA NOSTRA CULTURA

Siamo convinti che fare cultura significhi ricercare una conoscenza sempre più profonda della realtà, in tutta la sua ricchezza e complessità. Aiutarsi reciprocamente ad essere riflessivi, critici, costruttivi; non dare nulla per scontato; non limitarsi a discutere ma cercare di elaborare proposte e progetti praticabili. 

Giovedì culturali

Da settembre a giugno, offrono a tutti gli interessati l’occasione di ascoltare qualificati esperti (provenienti dal mondo dell’università, dell’impresa, della politica, del giornalismo e delle professioni), invitati ad analizzare questioni di carattere economico, giuridico, socio-politico, scientifico ed etico-filosofico in ambito sia nazionale sia internazionale, con una particolare attenzione all’attualità.

Caffè Scienza

Incontri dedicati a temi scientifici, approfonditi mediante un metodo innovativo, che consente il confronto diretto fra pubblico ed esperti. Dopo una breve introduzione, sono le domande dei partecipanti e la discussione collettiva a guidare gli approfondimenti del relatore, in un clima informale e accogliente.

Incontri d’Autore

Appuntamenti durante i quali gli ospiti raccontano del loro mestiere di scrittori, dell’importanza di scrivere e di leggere. Perché leggere rende più empatici e ottimisti, fa bene alla mente e anche al corpo, abbassa lo stress e fa dormire meglio.

progetto genitori

Percorso formativo per genitori, educatori e insegnanti, che ha l’obiettivo di sensibilizzare, informare e formare gli attori impegnati nell’ambito delle relazioni educative.

#laculturanonsiferma

Una raccolta di materiali che, nella fase emergenziale della pandemia da Covid19 nel 2020, abbiamo diffuso attraverso il nostro portale e gli altri canali di comunicazione di cui disponiamo.

Cultura e Sviluppo è stato, prima di tutto, un luogo di aggregazione aperto al confronto costruttivo e partecipato, ma nei giorni di lockdown, per convinta responsabilità civica prima che per obbedienza alle ordinanze, una buona parte di questa energia è messa in pausa nelle nostre case. 
Cosa possiamo fare di utile? Abbiamo scelto una strada che oggi è battuta da molta confusione ma rappresenta l’unico spazio possibile per mantenere vivo il nostro ruolo: quella della comunicazione digitale…

I nostri quaderni

Dal 1999 al 2011 le relazioni più significative dei Giovedì Culturali sono state raccolte all’interno di volumi curati interamente dall’Associazione e pubblicati da Guerini e Associati di Milano. 

Biblioteca

Ospita 15.000 volumi, frutto di generose donazioni, di cui 4.000 relativi ad argomenti politici, filosofici ed economici e 2.000 di narrativa. Sono presenti anche molti testi di cinema, teatro, musica, fotografia, arte e viaggi.
Nata con la cospicua donazione degli eredi di Claudio Zucchelli, che possedeva un fondo di oltre 3.000 libri, la raccolta è stata integrata da diverse donazioni di persone vicine all’Associazione.

Uno spazio condiviso con ETS alessandrini ed astigiani per sviluppare nuove proposte culturali, sociali e civiche utili ad ottimizzare reti e alleanze territoriali

Le nostre attività che hanno come target ragazze e ragazzi. Dall’ormai storico Progetto Giovani, al Corso Tutor, a tutte le iniziative di progettazione che dedichiamo ad un pubblico giovanile

Iniziative di approfondimento che si realizzano in una dimensione di relazione e partecipazione in cui si confrontano e lavorano piccoli gruppi coordinati da docenti.

Iscriviti alla Newsletter